Cosa sono i PSG?

Domenica 27 gennaio, all’osteria Virgilio, Francesca Marconi (DES Parma), Gian Paolo Tonelli (Produttore BIO) e Marco Marcelli ci hanno dato l’opportunità, con una loro presentazione e una sessione di domande e risposte, di comprendere meglio in cosa consistono i sistemi di garanzia partecipata e qual è il percorso che porta a questa certificazione.

relatori evento che bio?

Abbiamo imparato molto su un sistema di garanzia per il “consum-attore” (così come è stato definito il consumatore che si fa attore della scena delle scelte di mercato) che nasce a febbraio 2013 con l’intento utile di fornire ai produttori una possibilità di ampliamento del mercato biologico locale e la possibilità per i GAS e la cittadinanza di poter conoscere meglio i produttori locali. Lo scopo finale mira a:

  • incoraggiare la produzione diversificata, evitando un forte utilizzo delle monocolture, promuovendo e salvaguardando l’agro-biodiversità locale;
  • favorire la sensibilizzazione del pubblico all’agricoltura locale e facilitando l’accesso dei piccoli agricoltori ai mercati locali;
  • favorire l’inserimento di norme e pratiche di giustizia sociale come elemento essenziale dei sistemi di produzione biologica.

Un percorso semplice, con poche regole, costruttivo, condiviso, non escludente ma che accompagna i produttori.

Per chi volesse approfondire l’argomento e non avesse potuto partecipare all’evento, ecco le slide della presentazione su cosa sono i PSG:

https://www.oltrefoodcoop.it/wp-content/uploads/2019/02/PGS-cosa-sono.pdf

Leave Comment